La Vita oltre la Vita


Come ogni Seminario, anche questo gruppo di studio non è teorico-filosofico, ma esperienziale.
Raccoglie testimonianze di vita ed esperienze interiori di persone che hanno vissuto con intensità l’esperienza della morte di un proprio caro. Sono persone che sentono l’esigenza di parlare e di condividere, ma anche solo di ascoltare. In ogni caso si dà la possibilità di comunicare in profondità con qualcuno che ha vissuto lunghezze d’onda comuni: quelle che riguardano il lutto, la separazione, la paura della solitudine, il rimpianto, la nostalgia …

“Il Buio, oltre la soglia, … ma anche, oltre la soglia, la Luce”

La perdita di un figlio, di un genitore, di un compagno di vita; la scomparsa improvvisa in seguito a incidente o l’accompagnamento in una lunga malattia; se crudele pare la morte in età giovanile, non è da meno ciò che si prova quando perdiamo qualcuno giunto alla fine del proprio ciclo vitale.

In questo seminario – che dà spazio di ascolto e comprensione a Eventi interiori che nella nostra società diventano “scomodi” (“Nessuno ha tempo per ascoltare il mio dolore!” “Bisogna apparire sempre felici!” “Devo dimenticare, devo reagire!” “Che triste pagare uno psicologo per essere ascoltato!”) – useremo come traccia ciò che del passaggio della morte, e della vita dopo la morte, riferiscono le principali tradizioni religiose del mondo, nella visione dei mistici e degli iniziati di Scienza sacra. Utilizzeremo anche ciò che deriva dagli attuali studi sulle esperienze pre-morte, non più ignorabili (Kubler-Ross, Moody).
Se queste conoscenze potranno aprire uno spiraglio sulla vita del nostro caro, … per chi resta:

– Andremo a individuare quali sono le Fasi comuni e fisiologiche per l’elaborazione del lutto.

– Ci chiederemo che significato e attendibilità dare alle esperienze e ai sogni che in questo periodo facciamo.

– Impareremo a guardare con serenità la vita passata del nostro caro, cogliendo i passaggi cruciali, affinché di lui emerga e resti l’Oro e l’Essenza. Se necessario, andremo a sciogliere ogni pendenza nei suoi confronti.

Il seminario sarà soprattutto occasione per ampliare la nostra coscienza verso dimensioni inusuali e sottili, ma che fanno parte della nostra Intera Realtà, delle quali non possiamo più ignorare né rimuoverne l’esistenza.

Potremo forse acuire la sensibilità (Conoscenza Intuitiva) e percepire che la separazione è solo apparenza: non si può sciogliere facilmente il legame profondo che ha unito in terra chi si ama, quel raggio d’oro che è ponte con il nostro caro. E’ possibile procedere serenamente il nostro cammino nel mondo, e con lui … in cordata simbolica verso la Luce.

Seminario di 6 incontri.  Ottobre – novembre 2010

L'Albero della Vita . Centro Studi per la Crescita dell’ Uomo Totale

Copyright © 2019 L'Albero della Vita. All Rights Reserved.  Via Quintino Sella, 77 36100 Vicenza  | Contatti
Web designer: siti internet brescia .SteGArt